Esiste ancora troppa disinformazione o mal informazione legata all’argomento del dimagrimento, la dieta e la nutrizione.

Purtroppo tanti parlano senza conoscere bene a fondo l’argomento e si rischia di confondere delle mezze verità con delle certezze assolute.

Si sente dire

“devi dimagrire così”, “se non fai così non dimagrirai mai”

e così via.

Proprio per questo oggi voglio farti riflettere su quelli che sono ormai, in modo convincente, dei falsi miti che sono stati costruiti intorno alla magica parola “dimagrimento”.

Ti assicuro che ancora oggi questi concetti errati sono ben radicati nella popolazione, quindi proviamo a sfatarli.

  1. NON MANGIARE CARBOIDRATI (SOPRATTUTTO DI SERA) FA DIMAGRIRE:

     

    FALSO, i carboidrati sono il macronutriente principale che il nostro corpo utilizza per l’energia quotidiana. I carboidrati sono un macronutriente importantissimo per il funzionamento della tiroide che controlla il nostro metabolismo, quindi se li eliminiamo completamente l’effetto che avremo sarà quello di rallentare tutti i processi metabolici del corpo.

    I carboidrati vanno sempre utilizzati, anche di sera poiché hanno un effetto positivo sull’emissione di Serotonina nel nostro corpo. Le quote dovranno essere controllate rispettando gli obiettivi di dimagrimento del soggetto.

  2. IL DIGIUNO FA DIMAGRIRE:

     

    FALSO, anche questo è un argomento delicato che si ricollega al precedente.

    Io amo sempre paragonare il nostro corpo ad un forno a legna, che ha bisogno di continua energia per mantenere un’ottimale temperatura, lo stesso succede a noi, se non immettiamo energia pulita e controllata, tutti i nostri processi metabolici con il tempo tenderanno a spegnersi con abbassamento degli ormoni tiroidei attivi circolanti, stanchezza generalizzata, problemi gastrointestinali, eventuale disbiosi intestinale per scarsa metabolizzazione di alcuni macronutrienti.

    Tutti aspetti fondamentali che non vanno sottovalutati, e che il nostro nuovo TEST del DNA ci sta aiutando a mettere in luce in maniera molto accurata.

     

  3. PIÙ SUDO, PIÙ DIMAGRISCO:

     

    FALSO, mi dispiace deludere coloro che pensano che fare cardio tutto il giorno li faccia dimagrire di più. Attraverso il sudore perdiamo solo liquidi e sali minerali, che sono i suoi principali costituenti. Non è possibile, quindi, perdere grasso, come molti credono, poiché il sudore non lo contiene.

     

    Molte persone sono convinte che sudando si perda peso. Da qui la frequenza di sauna e bagno turco, l’utilizzo di felpe o indumenti vari di materiale plastico durante l’allenamento, la pratica di attività fisiche intense… tutto nel tentativo di sudare tanto e dimagrire! In realtà il dimagrimento non è dato dalla sudorazione, ma dalle calorie consumate durante l’attività fisica svolta.

    La sudorazione è un importante meccanismo di termoregolazione: mediante l’evaporazione dell’acqua contenuta nel sudore si ha la dispersione del calore in eccesso. Questo meccanismo è essenziale per evitare un eccessivo e pericoloso innalzarsi della temperatura corporea, a cui potrebbero conseguire seri problemi per la salute. Per tale motivo andrebbero evitati quegli indumenti che non permettono l’evaporazione del sudore e il raffreddamento del corpo! Poiché con la sudorazione si perdono principalmente liquidi, è molto importante reintegrali bevendo acqua durante e dopo l’allenamento, per mantenere il “bilancio idrico”, per questo come dico sempre è anche fondamentale l’utilizzo del sale in equilibrio con l’acqua che si beve.

  4. NON IMPORTA CIÒ CHE SI MANGIA, PURCHÈ SI TENGA IL CONTO DELLA CALORIE:

     

    FALSO, la qualità è fondamentale, sempre, anche per dimagrire. È vero che la pizza, ad esempio, è principalmente un carboidrato, ma è anche vero che, mangiandola tutti i giorni, non otterremo lo stesso risultato che mangiare riso basmati, questo perché la pizza all’interno ha lieviti, molto sale ed alcune volte condimenti molto grassi. Questo per farvi capire che seppur alcuni alimenti hanno gli stessi macronutrienti all’interno, non hanno la stessa qualità all’interno di un regime alimentare controllato e bilanciato. Un’alimentazione variata ed equilibrata in base ai fabbisogni assicura tutti i nutrienti, carboidrati, fibra, proteine e grassi oltre ad acqua, vitamine e minerali che mantengono un equilibrio che regola anche la sazietà, per esempio il giusto livello di glucosio nel sangue, scoraggiando le abbuffate.

Sicuramente esistono tanti altri falsi miti legati al mondo della nutrizione e del dimagrimento, ma questi sono quelli che oggi rappresentano l’ostacolo più grande al raggiungimento dei risultati.

Tu che ne pensi? Anche tu hai avuto queste convinzioni sbagliate?

Scarica gratuitamente il nostro e-book per scoprire 10 ricette pensate dai professionisti del team GS Loft. I piatti, perfettamente bilanciati ed equilibrati, rispecchiano i gusti e la filosofia di GS Loft e del suo fondatore, Giacomo Spazzini: provale subito!

Scarica le ricette bilanciate di GS Loft