Quando si vogliono ottenere risultati dal punto di sportivo, raramente si pensa anche a quanto sia importante l’approccio mentale.

Ma quanto conta realmente l’aspetto mentale rispetto a quello fisico?

Partiamo subito con un dettaglio non poco trascurabile: per ottenere grandi o piccoli risultati, nello sport, la preparazione mentale conta almeno tanto quanto quella fisica.                

Indipendentemente da quale sia il risultato finale che si vuole ottenere, che sia esso di benessere, di salute, di bellezza estetica o di prestazione sportiva, sin da subito bisogna avere il giusto focus mentale sugli obiettivi che si vogliono raggiungere e rimanere costantemente focalizzati e concentrati su ciò che ci siamo imposti di ottenere.                              

Il Principio della sopravvivenza

Il nostro corpo tende, per natura, a voler fare meno fatica possibile.

E’ pigro.

Quindi nel momento in cui sopraggiunge la fatica, manda degli input al cervello che dicono “hey hey basta sono stanco, non ce la faccio più”.

Ma veramente il nostro corpo non ce la fa più?

In realtà, quando il nostro cervello percepisce che il corpo è stanco, il nostro corpo avrebbe ancora tanto da dare.

Ecco, questo è esattamente il confine della nostra zona di comfort.

Se alleniamo la nostra mente a uscire costantemente da questo confine, riusciremo a mantenere una progressione costante di risultati e ci avvicineremo sempre di più ai nostri obiettivi sportivi.

Superare il limite mentale

Esistono, per natura, due tipi di limite che caratterizzano le prestazioni atletiche:

il limite mentale ed il limite fisico.

Il limite mentale è quello che porta tutti noi a dire “basta!”

E’ una voce all’interno della nostra testa che diventa sempre più forte e sempre più oppressiva fino a indurci a terminare lo sforzo che stiamo facendo.

Il limite fisico, invece, è quello reale e riusciamo a raggiungerlo solo nel momento in cui non ci poniamo il problema del fare fatica.

Facciamo un esempio per capirci meglio:

immagina di dover fare delle trazioni alla sbarra.

Quante ne riusciresti a fare?

Diciamo che una persona poco allenata fa fatica ad arrivare a cinque.

Ma cosa lo frena dal fare la sesta?

La mancanza di allenamento?

Il dolore ai muscoli?

Probabilmente è la mancanza della giusta motivazione

(leggi i 10 consigli su come rimanere sempre motivato durante i tuoi allenamenti).

Ora immagina che sotto di te, nel momento in cui fai la quinta trazione, si apre una voragine dalla quale escono draghi che sputano fuoco

(si dai un pò di immaginazione ci vuole)

e sei costretto a fare la sesta trazione se no sei spacciato.

In questo momento non hai più il pensiero di non riuscire a farcela perché hai una motivazione tale per cui devi riuscirci per forza.

Ecco, esattamente questo è il limite fisico reale che dovremmo sempre cercare di raggiungere.

Il giusto mindset per raggiungere i tuoi obiettivi

Ovviamente non è così semplice, anzi è qualcosa di molto complesso da raggiungere.

Ma riuscire a settare il proprio mindset tra il limite mentale e quello fisico è l’arma vincente per riuscire a continuare a porti degli obiettivi allenanti che sei sicuro di poter raggiungere.

Il limite mentale nel 99% dei casi è il limite che sopraggiunge prima e che ci fa dire stop.

Solo in rari casi è realmente il limite fisico che ci dice che dobbiamo fermarci.

Questo avviene in atleti professionisti che fanno sforzi molto molto intensi ed hanno una preparazione mentale molto sviluppata che gli permette di superare, appunto, il limite mentale, e sopraggiungere a quello fisico.

Consigli per allenare l’aspetto mentale

La prima regola d’oro è quella di spingersi sempre e comunque al di fuori dalla propria “comfort zone”.                                              

Se frequenterai uno dei nostri percorsi vedrai sin da subito come ti sproneremo a cercare sempre di superare te stesso.

Se sei abituato ad alzare 50 kg con il bilanciere, per esempio, quello non sarà il tuo limite massimo, ma sarà il tuo primo passo per uscire dalla zona di comfort.                                

Ti sproneremo a partire con un carico più alto rispetto a quello che hai sempre fatto.

Provaci!

Azzarda!

Mi raccomando, sempre con la giusta tecnica, il giusto posizionamento ed il giusto movimento biomeccanico.

L’esecuzione deve essere sempre molto curata, ma cerca sempre di andare oltre!

Come si dice, butta il cuore oltre l’ostacolo.

Un esempio pratico

Il segreto per ottenere risultati incredibili è proprio quello di uscire dai limiti che la nostra mente ci impone.

Facciamo un esempio concreto: la nostra seduta di allenamento prevede 3 serie di panca piana da 8 ripetute.

Come le devo affrontare?

Starai dicendo:“beh devo arrivare all’ultima serie che sono distrutto”.

Corretto, anche se c’è un ma.

Ma devi essere “distrutto” già la prima serie, in modo che tutte e 3 siano allenanti.

Mi spiego meglio:

nella prima serie di 8 ripetute dovrai arrivare alla ottava che sei già a esaurimento.

La seconda serie arriverai ad 8 a stento.

La terza serie farai fatica ad arrivare a 6, perchè proprio più di così non riesci.

Così facendo hai portato tutte e tre le serie a pieno esaurimento.

Questo è l’approccio giusto.

Mentre la maggior parte delle volte la nostra mente ci impone di lavorare al contrario: la prima serie la faccio tranquilla, la seconda aumento qualcosa e la terza magari arrivo a fare le otto ripetute a stento.

In questo modo, ragioniamoci su, significa che la prima e la seconda serie non sono state allenanti per il mio fisico.

Non sono arrivato a sfibrare il muscolo, come si dice in gergo tecnico, e non sono uscito dalla mia zona di comfort.

Ecco perché il metodo GS Loft prevede dei controlli mensili molto accurati che permettono ai nostri atleti di rimanere costantemente motivati a dare sempre il 110% sui loro obiettivi.

Ogni mese controlliamo e misuriamo i risultati, realizziamo un percorso mirato e conduciamo per mano ogni singola persona verso il suo successo.

Scarica la nostra guida gratuita per avere un fisico perfetto:

troverai 8 consigli pratici per ottenere il massimo dal tuo corpo.

Con questa guida gli esperti del team GS Loft ti guideranno durante il percorso di definizione , con lo scopo di perdere massa grassa e mostrare al massimo la tonicità muscolare!

Scarica la guida pratica per avere un fisico perfetto